Raccontiamo l'Adozione onlus Via Palestro 16, 23900 Lecco - tel 331 3180311

Corso di formazione all'adozione

Corso di informazione e formazione all'adozione

La nostra associazione oramai dal 2004 propone sul territorio un corso di informazione e formazione all'adozione rivolto alle coppie che intendono presentare la dichiarazione di disponibilità.

Perchè un corso..... 

Adottare significa innanzi tutto dare una famiglia ad un bambino che non ce l'ha , il  soggetto principale è pertanto il bambino.
Si tratta di una decisione importante nella vita e che mette in primo piano una scelta consapevole di accoglienza, sia che si tratti di un adozione internazionale, sia che si tratti di un adozione nazionale.

E' quindi una scelta di vita prima ancora che una serie di cose da fare....

Farsi una cultura sull'adozione quindi, partecipare a serate formative, leggere libri a tematiche adottive, ascoltare esperienze di famiglie adottive  possono aiutare a conoscere meglio sia i lati positivi sia le difficoltà connesse con il processo adottivo, consentendo cosi di giungere ad una decisione consapevole in merito alla scelta da intraprendere.
 

L’importanza del ruolo svolto dalla preparazione nel processo adottivo, é stato riconosciuto anche dalla legge 476/1998 di ratifica della Convenzione dell’Aja e dalla legge 149/2001 “Diritto del minore ad una famiglia” che ha modificato la legge 184/83. L'associazione con le sue attività si colloca all'interno della rete che promuove iniziative  di  sensibilizzazione dell' opinione pubblica sull' adozione e di formazione organizzando corsi di preparazione e formazione per le famiglie che intendano adottare minori.
 

Destinatari

Il corso è rivolto alle coppie che hanno scelto di iniziare il percorso adottivo, preferibilmente ancor prima di aver dato la disponibilità all'adozione presso il Tribunale per i Minorenni. Il corso è comunque consigliato, qualora non si sia partecipato add alcun altro corso, anche durante la fase di valutazione o immediatamente dopo. Si prevede la presenza di un numero massimo di otto coppie.

Strumenti e metodi

Il corso prevede un numero di coppie limitato per permettere una maggiore partecipazione attiva delle coppie stesse. La metodologia utilizzata dai conduttori prevede infatti esercitazioni e/o giochi di ruolo, al fine di favorire il confronto tra le coppie e l'elaborazione degli aspetti emotivi relativi alla scelta adottiva. E' prevista la testimonianza di famiglie adottive.

Articolazione del corso

I contenuti trattati nelle singole serate, in accordo con le indicazioni della regione Lombardia, sono:

1° incontro: presentazione del percorso formativo, dei conduttori e delle coppie.

L'incontro verterà su:

  • chi è la coppia adottiva: desideri, motivazioni, aspettative
  • elaborazione dell'infertilità della coppia
  • genitorialità biologica, genitorialità adottiva

 Sono previste delle esercitazioni.

2° incontro: i temi trattati verteranno su:

  • il bambino ideale/il bambino reale: fantasie ed aspettative sul bambino
  • specificità del bambino in adozione: risorse e criticità, le sue origini e la sua storia.

Sono previste delle esercitazioni.

3° incontro: testimonianza di due coppie adottive e rielaborazione in gruppo.

Approfondimento sulla tematica dell'inserimento del bambino nella famiglia allargata e nella realtà sociale.

4° incontro: i temi trattati verteranno su:

approfondimento sugli aspetti procedurali e le prassi dell'iter adottivo con particolare attenzione alla compilazione della scheda informativa richiesta dal Tribunale e le sue complicazioni.

Il corso è condotto da due consulenti psicologhe: dottoressa Sara Donadoni e dottoressa Barbara Casarin

 

 

 

Privacy Policy